Cannoli alla puttanesca

image_pdfimage_print

I cannoli alla puttanesca sono un’ottima idea per realizzare un antipasto gustoso e non convenzionale. Ottimi anche serviti per aperitivo. Croccanti all’esterno e dal ripieno ricco e con sapori forti.


Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 10-15 secondi / cannolo

Dosi per: 12 cannoli mono-porzione

 

Ingredienti per la cialda
100gr di farina
10gr di zucchero
10gr di cacao amaro in polvere
1 cucchiaio d’olio d’oliva
2 cucchiai di aceto di vino
30ml di vino rosso circa
300gr di strutto (per friggere)

Ingredienti per la farcitura
300gr di ricotta mista
5-6 filetti di acciughe sott’olio
1 cucchiaio di capperi
10 pomodori secchi reidratati
10 olive nere denocciolate
pepe q.b.
olio q.b.

Preparazione delle cialde

  1. Per preparare i cannoli alla puttanesca setacciamo in una terrina gli ingredienti secchi. Formiamo una fontana al centro ed aggiungiamo 1 cucchiaio di olio d’oliva, l’aceto ed il vino rosso.
  2. Impastiamo fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Se l’impasto risulta troppo secco, aggiungiamo un altro cucchiaio di vino rosso.
  3. Ricopriamo con pellicola e mettiamo in frigorifero per almeno 30 minuti.
  4. Stendiamo l’impasto. Se usiamo la classica sfogliatrice, iniziamo dal n.1 e proseguiamo a sfogliare fino al n.2.
  5. Aggiungiamo farina sul piano e con un coppapasta del diametro di 8cm formiamo dei cerchi di pasta. Stendiamoli e allunghiamoli con le dita per dargli una forma ovale.
  6. Prendiamo gli stampi per cannoli siciliani e avvolgiamo un disco di pasta su ognuno di essi. Aggiungiamo una punta d’acqua sulla chiusura e premiamo con forza per saldare bene ed evitare che si aprano in cottura.
  7. In un pentolino aggiungiamo lo strutto e accendiamo il fuoco. Appena avrà raggiunto la giusta temperatura inseriamo (uno ad uno) i cannoli, che dovranno cuocere qualche secondo (contiamo fino a 15 poi estraiamoli dal pentolino).
  8. Lasciamo scolare lo strutto in eccesso e facciamo raffreddare.
  9. Estraiamo lo stampo.

 

Preparazione della crema alla puttanesca

  1. Con un setaccio a maglia fina, passiamo la ricotta e mettiamola poi in un frullatore. Aggiungiamo un goccio d’olio, del pepe, le olive, i pomodori secchi (re-idratati), i capperi, i filetti di acciughe sott’olio e frulliamo per qualche secondo.
  2. Mettiamo la crema di ricotta in una sacca-poche munita di bocchetta liscia.
  3. Farciamo i cannoli solo al momento di mangiarli.


Conservazione: I cannoli alla puttanesca vanno farcito appena prima di essere serviti (oppure la cialda perderà la sua croccantezza). Conservare la salsa alla puttanesca in frigorifero fino a 3-4 giorni, le cialde in una scatola a temperatura ambiente.

Consigli per gli acquisti: Ho utilizzato gli stampi per cannoli by Decora.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *