Chiffon cake al limone

image_pdfimage_print

La chiffon cake, è una torta a forma di ciambella, morbidissima e davvero molto alta. La sua altezza, oltre che dallo stampo, è data dal fatto che oltre a contenere lievito, gli albumi in essa contenuti sono montati a neve ed incorporati all’impasto così da dare leggerezza e volume al prodotto finito. Non serve imburrare lo stampo perchè la torta, lievitando, si aggrapperà ai suoi bordi per crescere in altezza…

Oggi ho deciso di preparare una chiffon cake farcita con panna e crema al limone! Una vera delizia.


Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 60 minuti

Dosi per: 1 chiffon cake

 

Ingredienti per la crema al limone
150 gr di burro
200gr di zucchero
8 tuorli
succo di 3 limoni (circa 150ml)
scorza grattugiata di un limone
1 pizzico di sale

Ingredienti per la chiffon cake
6 uova grandi + 1 albume
8gr di cremor tartaro
280gr di farina 00
300gr di zucchero
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
120gr di olio di semi di girasole
200gr di acqua
buccia grattugiata di 1 limone

Ingredienti per la farcitura
600ml di panna fresca
2 cucchiai di zucchero a velo
Buccia di 1 limone.

Preparazione della crema al limone

  1. Per preparare la crema al limone, che ci servirà per farcire la Chiffon cake, dobbiamo inserire tutti gli ingredienti in una pentola e a fuoco basso amalgamare il tutto con una frusta.
  2. Facciamo cuocere sempre a fiamma bassa finché la crema non si sarà rappresa, sporchiamo quindi il dorso di un cucchiaio e passiamoci sopra un dito, se rimane la scia senza che la crema la ricopra vuol dire che è arrivata al punto giusto di cottura.
  3. Passiamola con un setaccio a maglia fina e riponiamo in una ciotola, copriamo con della pellicola alimentare a contatto con la superficie della crema.
  4. Una volta arrivata a t.a. riponiamo in frigorifero per almeno 4 ore.

 

Preparazione della chiffon cake

  1. Per preparare la Chiffon Cake montiamo dapprima gli albumi a neve ferma insieme al cremor tartaro.
  2. In una ciotola inseriamo la farina e il lievito setacciati, lo zucchero e un pizzico di sale. Amalgamiamo quindi gli ingredienti secchi con una frusta.
  3. In un’altra ciotola aggiungiamo i tuorli, l’olio di semi di girasole, l’acqua e la buccia di limone grattugiata. Sbattiamo con una frusta e versiamo nell’altra ciotola con gli ingredienti secchi.
  4. Mescoliamo accuratamente fino ad ottenere un impasto liscio e spumoso.
  5. A questo punto aggiungiamo 1/4 di albumi montati per alleggerire l’impasto. Mescoliamo senza particolari accorgimenti.
    Aggiungiamo un’altra parte di albumi e mescoliamo con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare gli albumi.
  6. Quando tutti i grumi di albume si saranno disciolti l’impasto sarà pronto per essere versato nello stampo.
    In questa ricetta, lo stampo non dovrà essere unto proprio perchè la torta dovrà aggrapparsi ai suoi bordi per crescere in altezza.
  7. Facciamo cuocere in forno statico a 160°C per 50 minuti, poi a 170°C per 10 minuti.
  8. Sforniamo e capovolgiamo lasciandola raffreddare a testa in giù.
  9. Quando si sarà raffreddata completamente, passiamo con un coltello lungo i bordi e sul fondo dello stampo per staccare la torta.

 

Assemblaggio degli Eclair

  1. Con un coltello a lama lunga, sezioniamo a metà la Chiffon Cake per ottenere 2 dischi.
  2. Montiamo la panna con lo zucchero a velo.
  3. Con l’aiuto di una saccapoche dressiamo la crema al limone sopra il primo strato di torta. Aggiungiamo abbondante panna montata.
  4. Adagiamo sopra l’altro disco di torta e ricopriamo con altra panna. Aggiungiamo poi dell’altra crema e dei riccioli decorativi ricavati dalla buccia di un limone.


Conservazione: La chiffon cake così farcita potrà essere conservata in frigorifero per almeno 3-4 giorni in un contenitore a chiusura ermetica.

Consigli per gli acquisti: Lo stampo utilizzato è quello per chiffon cake da 25cm by Decora. Accessori in marmo by Marmolove.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *