La Focaccia di Recco col formaggio IGP

La focaccia di Recco

Un prodotto sinonimo di un territorio

Per dirvi cosa sia esattamente La Focaccia di Recco devo in primis riportarvi quanto scritto nel disciplinare in merito a questo fantastico prodotto! La focaccia di Recco col formaggio IGP è un prodotto da forno ottenuto dalla lavorazione di un impasto, a base di farina di grano tenero, olio extravergine di oliva, acqua, sale, non lievitato e lavorato in due sottilissime sfoglie farcite con formaggio fresco a pasta molle di latte vaccino fresco pastorizzato.

La cosa particolare di questa focaccia è che, avendo ottenuto il riconoscimento IGP può essere prodotta e commercializzata con questo nome solo ed esclusivamente in determinate aree geografiche e in particolare presso i quattro comuni di Recco, Sori, Camogli ed Avegno, in provincia di Genova.

La forma di questa focaccia può essere tonda, quadrata o rettangolare e mai più alta di un centimetro (per questo motivo la sfoglia viene stesa rigorosamente con il mattarello)! All’assaggio risulta friabile nella parte superiore e morbida all’interno, grazie alla farcitura costituita dal formaggio sciolto che conferisce una consistenza cremosa.

Le sue origini sembrano risalire al tempo delle invasioni saracene, quando il popolo genovese, rifugiandosi nell’entroterra, sfruttava i prodotti di cui lì disponeva:

 

focaccia di recco col formaggio igp_01

 

Ma come distinguere la “vera” Focaccia di Recco col formaggio igp dalle imitazioni?!

La vera Focaccia di Recco col formaggio igp è contraddistinta da un’ostica brandizzata con il logo Indicazione Geografica Protetta posta sulla sommità! Entrando dunque in una focacceria / bar dei quattro comuni sopra elencati, buttate un occhio a questo particolare!

Dove è possibile mangiare la Focaccia di Recco col formaggio igp?

Solo ed esclusivamente nei 4 comuni dove essa viene prodotta e commercializzata con questo nome e cioè: Recco, Sori, Camogli ed Avegno in provincia di Genova. Vi consiglio la Focacceria Revello a Camogli, Trattoria Edobar a Sori!

 focaccia di recco col formaggio igp_01

Ricetta della focaccia al formaggio

fatta in casa

E veniamo dunque al sodo… come si prepara la Focaccia al formaggio? Premesso il fatto che, se non avete un’attività di ristorazione sita in uno dei 4 comuni consorziati non  può essere definita Focaccia di Reggo col formaggio igp, ecco di seguito come realizzarla in qualunque parte del globo voi siate 😛

Dosi per una teglia del diametro di 30cm:

  • 250gr di farina tipo 00 di forza almeno 300w
  • 25gr di olio evo, acqua naturale, sale fino
  • 500gr di formaggio fresco

Procedimento:

  1. Lavoriamo assieme farina, acqua, olio evo e sale sino ad ottenere un impasto morbido e liscio. Facciamo riposare per una trentina di minuti e successivamente suddividiamo l’impasto in due porzioni.
  2. Allarghiamo l’impasto dapprima con movimenti circolari delle mani, successivamente tiriamo la sfoglia con il mattarello fino ad uno spessore massimo di 1mm.
  3.  Oliamo la teglia e adagiamoci sopra la prima sfoglia. Dividiamo il formaggio in porzioni grandi come noci e adagiamole sulla sfoglia in maniera equidistante.
  4. Lavoriamo l’impasto rimanente con le stesse modalità del precedente ma tirandola ancora più sottilmente, deve essere quasi trasparente. Adagiamola sopra a copertura.
  5.  Saldiamo i due impasti schiacciando i bordi sovrapposti.
  6. Formiamo 3-4 fori sulla superficie per far fuoriuscire il vapore. Condiamo con un filo d’olio e un pizzico di sale.
  7. Inforniamo tra i 270° e i 320°C per 4-8 minuti fino a quando la superficie non avrà assunto un colore dorato, con bolle o striature marroni.

focaccia di recco col formaggio igp

Un ringraziamento particolare va fatto a Fattore Comune Consorzio della Focaccia di Recco col formaggio IGP per aver organizzato questo bellissimo evento!