Melanzane ripiene

COPERTINA MELANZANE RIPIENE
image_pdfimage_print

Con le melanzane ripiene non si scherza!

He già! le Melanzane ripiene sono una cosa seria, specialmente nell’Italia meridionale! Per me rappresentano quello che gli americani chiamano “comfort-food” un piatto che ha il sapore di casa, di tradizioni, con cui mi ci sento a mio agio.

Premetto il fatto che non si tratta di una ricetta proprio leggerissima (prevede la frittura delle melanzane) e neanche velocissima (tutta la preparazione richieste 4-5 ore di lavoro) ma il risultato finale ne varrà davvero la pena.

Questa è la ricetta della mia famiglia che oggi, voglio condividere con voi. Per cui armati di pazienza e buona volontà, andiamo a preparare le Melanzane ripiene di casa Zaccaro 😉


Tempo di preparazione: 4-5 ore

Dosi per: 6 persone

 

Ingredienti 
6 melanzane medie
1 cipolla bianca
2 spicchi d’aglio
prezzemolo fresco q.b.
2-3 manciate di pane raffermo (reidratato in acqua)
400 gr di carne macinata di bovino
2 uova
50 gr di parmigiano
50 gr di pecorino
sale q.b.
pepe q.b.
olio EVO q.b.
salsa di pomodoro q.b.
5-8 foglie di basilico fresco
1 lt olio di semi di arachide (per friggere)

Preparazione delle melanzane

  1. Per preparare le melanzane ripiene, dividiamo le melanzane verticalmente privandole del peduncolo. Con un coltello o uno scavino, preleviamo la polpa avendo cura di non forare la buccia.
  2. Poniamo la polpa spezzettata in un colapasta con una spolverata di sale grosso. Adagiamo un piatto con un peso sopra per pressare la polpa e far spurgare l’acqua di vegetazione.
  3. Procediamo con lo stesso procedimento anche con le melanzane scavate.
  4. Lasciamo entrambe così per almeno 1 ora.
  5. In una capiente pentola piena d’acqua, sbollentiamo dapprima le melanzane per qualche minuto (finchè la buccia comincerà a cambiare colore), scoliamo e asciughiamo.
  6. Ora tuffiamo nell’acqua bollente la polpa delle melanzane e lasciamo cuocere per 10 minuti. Scoliamo e lasciamo raffreddare.

 

Preparazione del ripieno e del sugo

  1. In una ciotola amalgamiamo la carne macinata, l’aglio e il prezzemolo tritati finemente, il pane raffermo (ammorbidito in acqua), il parmigiano e il pecorino grattugiati, sale e pepe.
  2. Forniamo delle polpette e adagiamone una dentro ogni melanzana scavata. Pressiamo e livelliamo con le mani per riempire tutto lo spazio.
  3. Nel frattempo prepariamo un soffritto di cipolla in un ampio tegame, aggiungiamo la salsa di pomodoro, le foglie di basilico e lasciamo cuocere a fuoco basso per 15-20 minuti mescolando di tanto in tanto (eliminiamo le foglie di basilico a fine cottura).

 

Cottura delle melanzane ripiene: questa ricetta prevede n.3 tipologie di cotture, frittura, cottura nel sugo, cottura in forno.

  1. Portiamo l’olio di arachide a 170°C in una pentola. Friggiamo le melanzane ripiene per qualche minuto (finché non saranno ben dorate). Scoliamo e poniamo su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.
  2. Poniamo le melanzane così preparate nella pentola (o tegame) con il sugo preparato precedentemente. Lasciamo cuocere e insaporire per 10 minuti.
  3. Poniamo la pentola (o tegame) direttamente in forno preriscaldato a 180°C per almeno 20-25 minuti, avendo l’accortezza di coprire le melanzane con abbondante sugo sulla parte superiore.
  4. Sforniamo e lasciamo intiepidire per almeno 10 minuti.


Consigli:  Le melanzane ripiene possono essere conservato in frigorifero per 3-4 giorni.


Consigli per gli acquisti:  Canovaccio by Stamperia Bertozzi, Teglia by Emile Henry.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *