Patate Hasselback

PATATE HASSELBACK
image_pdfimage_print

When you try hasselback, you never come back!

Dopo averle davvero cucinate in tutti i modi, inserite in moltissime ricette, oggi ve le propongo in versione Hasselback, direttamente dalle ricette svedesi! Le patate Hasselback, si preparano davvero in pochissimo tempo e la loro particolarità, a parte la forma a fisarmonica, è l’essere croccanti fuori e morbide dentro. Passiamo dunque alla preparazione…


Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 45-60 minuti

Dosi per: 4 persone

 

Ingredienti 
8 patate medie
olio extravergine d’oliva q.b.
sale e pepe q.b.
4 rametti di rosmarino
10 foglie di salvia
10 foglie di alloro
qualche rametto di timo
2 spicchi d’aglio

  1. Per preparare le patate hasselback, la prima cosa da fare è sciacquare accuratamente le patate (in quanto verranno cotte e mangiate con la buccia).
  2. Asciughiamole bene e iniziamo ad affettarle senza arrivare fino in fondo. Le “lamelle” dovranno avere uno spessore di 3-5 mm.
  3. Inseriamo le erbette aromatiche tra una fetta e l’altra.
  4. Schiacciamo l’aglio all’interno di una ciotolina, aggiungiamo abbondante olio d’oliva, sale e pepe e mescoliamo. Con un pennello spennelliamo questa mistura sulle patate tra una lamella e l’altra.
  5. Riponiamo le patate così condite su una teglia rivestita da carta forno (io ho usato la padella in ghisa smaltata Le Creuset) e aggiungiamo un altro filo d’olio d’oliva.
  6. Inforniamo in forno statico preriscaldato a 200°C per almeno 45-60 minuti.
  7. Ogni 15 minuti spennelliamo le patate con l’olio d’oliva rimanente.
  8. Sforniamo e lasciamo intiepidire le patate hasselback.


Consigli:  Le Patate Hasselback, possono essere conservate in frigorifero per 2-3 giorni in un contenitore a chiusura ermetica.


Consigli per gli acquisti: Padella in ghisa smaltata Le Creuset

 

Comments

comments

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *