Ricetta del Gelato al pistacchio di Bronte

image_pdfimage_print

Avete mai desiderato di realizzare a casa un ottimo gelato al pistacchio?! Intendo un vero gelato proprio come quello della gelateria? Bene oggi vi spiego come farlo! Bisogna solo munirsi dei giusti ingredienti e sapere che per ottenere una certa consistenza è necessario l’utilizzo di elementi non proprio conosciutissimi come ad esempio la farina di semi di carrube o il latte in polvere. Tutti elementi che servono a migliorare struttura, sapore e conservazione del gelato. Inutile dirvi che per ottenere un ottimo gelato al pistacchio è necessario partire da un’ottima pasta di pistacchio 100% e pistacchi di Bronte sgusciati.


Tempo di preparazione: 10 minuti (+ tempo di riposo in frigorifero)

Tempo di mantecatura: 30 minuti circa

Dosi per: 4 persone

 

Ingredienti 
250gr di latte intero fresco
250gr di acqua
50gr di panna fresca
100gr di zucchero
20gr di miele di acacia
30gr di latte scremato in polvere
100gr di pasta 100% pistacchio verde di Bronte DOP
1 cucchiaino raso di farina di semi di carrube
30gr di pistacchi verdi di Bronte DOP interi

 

Preparazione del gelato al pistacchio

  1. Per preparare il gelato al pistacchio, iniziamo miscelando in una ciotola i componenti secchi cioè zucchero, latte scremato in polvere e farina di semi di carrube.
  2. In un pentolino a fuoco basso misceliamo il latte, l’acqua e la panna. Facciamo riscaldare senza portare a bollore. Il composto dovrà arrivare ad una temperatura di circa 70°C.
  3. Togliamo dal fuoco, aggiungiamo la pasta di pistacchio e il miele di acacia e con un frullatore ad immersione emulsioniamo il composto. Versiamo all’interno gli ingredienti secchi miscelati in precedenza e continuiamo ad emulsionare con il frullatore ad immersione per qualche minuto.
  4. Lasciamo raffreddare completamente e riponiamo in frigorifero per 3-4 ore.
  5. Trascorso il tempo necessario accendiamo la gelatiera. Emulsioniamo nuovamente il composto con un frullatore ad immersione e versiamolo nella gelatiera ben fredda per iniziare la mantecatura.
  6. Mantecare per circa 20-25 minuti. Prima della fine del processo aggiungiamo i pistacchi interi.
  7. Serviamo immediatamente oppure, se desideriamo una consistenza più solida, riponiamo in un contenitore in freezer per un paio d’ore.


Conservazione: Il gelato al pistacchio, va fatto e mangiato per mantenere intatte le sue caratteristiche! Nel caso in cui dovesse avanzarvi, potete comunque riporlo in un contenitore adatto e riposto in freezer fino a 1-2 mesi. In quest’ultimo caso, tirate fuori il gelato almeno 15-20 minuti prima di consumarlo.

Consigli per gli acquisti: Gelatiera by Magimix, Pasta al pistacchio 100% by Decora, Latte in polvere by Inalpi, Barattoli in vetro by MCM.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *