Biscotti fiammifero

image_pdfimage_print

Adoro la pasta frolla perché può assumere una miriade di forme, essere abbinata con una molteplicità di creme, salse, e frutta… Oggi prepariamo dei buonissimi biscotti a forma di fiammifero con pasta frolla e cioccolato fondente.


Tempo di preparazione: 1 ora

Tempo di Cottura: 20 minuti

Dosi per: 40 biscotti

 

Ingredienti
100 gr di burro
350 gr di farina 00
100 gr di zucchero
1 uovo + 3 tuorli
scorza di un limone
1 cucchiaio di liquore (tipo strega)
un pizzico di sale

Ingredienti per guarnire
Cioccolato fondente q.b.

  1. Su un piano di lavoro versiamo la farina, lo zucchero e il sale creando un foro al centro nel quale inseriremo il burro tagliato a cubetti piccoli, le uova, la scorza di limone grattugiata e il liquore.
  2. Impastiamo velocemente con una forchetta. Formiamo poi una palla con l’aiuto delle mani. Copriamola con pellicola alimentare trasparente e riponiamola in frigorifero per almeno 30 minuti.
  3. Stendiamo quindi la pasta frolla con il mattarello cercando di utilizzare pochissima farina. Tagliamo delle strisce larghe 2 cm e lunghe circa 7 cm.
  4. Inforniamo i biscotti a forno statico a 200°C per 15-20 minuti (finché non saranno leggermente dorati). Sfornare e lasciar raffreddare completamente.
  5. In un pentolino sciogliamo il cioccolato a bagnomaria, immergiamo la sommità dei biscotti e lasciamo drenare il cioccolato in eccesso. Lasciamo raffreddare.
  6. I nostri biscotti sono pronti per essere gustati con un buon tè caldo.


Consigli: I biscotti fiammifero possono essere conservati in un contenitore con chiusura ermetica, a temperatura ambiente.


Consigli per gli acquisti: Nelle foto, bollitore by Seletti.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *