Ghiaccioli al mango

image_pdfimage_print
Dopo il frullato al mango non potevano mancare all’appello i ghiaccioli al mango. Freschi e dissetanti dal sapore tutto tropicale, si preparano in pochissimo tempo e sono ottimi per combattere il gran caldo. Pochi e semplici ingredienti (mango, yogurt, miele) per ottenere dei ghiaccioli al mango davvero ottimi.

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di riposo in freezer: almeno 6 ore

Dosi per: 6-8 ghiaccioli

 

Ingredienti 
2 mango
2  vasetti di yogurt (da 125 ml l’uno)
3 cucchiai di miele

  1. Per preparare i ghiaccioli al mango, sbucciamo e tagliamo a cubetti i mango. Versiamoli nel frullatore insieme ad un vasetto di yogurt e 2 cucchiai di miele.
  2. Frulliamo il tutto per qualche secondo.
  3. Versiamo il composto negli stampi da ghiacciolo mantenendone da parte un po’ per lo strato finale.
  4. In una ciotola uniamo l’ultimo cucchiaio di miele con lo yogurt e mescoliamo bene con una fusta. Con l’aiuto di un cucchiaio, adagiamo delicatamente uno strato di yogurt negli stampi.
  5. Aggiungiamo in ultimo un altro strato di mango. Infiliamo i bastoncini e riponiamo tutto in freezer per almeno 6 ore.


Consigli: I ghiaccioli al mango possono essere conservati in freezer per un mese. Per avere un gusto ancora più “tropicale” potete aggiungere al composto la polpa di 2-3 frutti della passione.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *