Mini quiche broccoli e salsiccia

image_pdfimage_print

Quando non abbiamo molto tempo per cucinare e ancor meno per pensare anche ad un antipasto troppo elaborato, di sicuro la quiche è la miglior soluzione, avendo anche la pasta sfoglia già pronta diventa una passeggiata!
Oggi prepariamo delle mini quiche broccoli, salsiccia e scamorza.


Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Dosi per: 15 mini quiche

 

Ingredienti 
1 cespo di broccoli
2 salsicce
100 gr di scamorza
100 ml di panna da cucina
olio EVO q.b.
sale e pepe q.b.
1 rotolo di pasta sfoglia
1 tuorlo

  1. Per prima cosa mondiamo e laviamo i broccoli. Cuociamoli a vapore o in acqua bollente per almeno 15 minuti.
  2. Nel frattempo, in un’ampia padella, scottiamo a fiamma viva la salsiccia sbriciolata (per 7-8 minuti).
  3. Scoliamo i broccoli e lasciamoli raffreddare completamente. Lasciamo raffreddare anche la salsiccia.
  4. Tagliamo i broccoli a pezzetti piccoli e poniamoli in una ciotola insieme alla salsiccia. Aggiustiamo di sale, pepe e aggiungiamo un filo d’olio, mescoliamo con un cucchiaio. Tagliamo la scamorza a cubetti molto piccoli.
  5. Srotoliamo delicatamente la pasta sfoglia e col coppapasta formiamo dei dischi che andiamo a riporre nella teglia. Facciamo aderire bene la pasta alle pareti della teglia.
  6. Cominciamo a farcire le quiche con uno strato di panna da cucina (2 cucchiaini ogni quiche), aggiungiamo poi qualche cubetto di scamorza, un cucchiaio di broccoli/salsiccia, un altro pò di panna e in cima ancora qualche cubetto di scamorza.
    Sbattiamo il tuorlo dell’uovo in una ciotola e spennelliamo i bordi delle quiche.
  7. Inforniamo a forno statico preriscaldato a 200°C per almeno 25-30 minuti. Rimuovere dal forno e lasciar intiepidire per almeno 10 minuti.


Consigli: La quiche può essere preparata anche il giorno prima di essere servita, basterà scaldarla leggermente al forno prima di servirla. Queste mini-quiche sono buonissime, facilissime ma soprattutto ottime se si cerca una ricetta “svuota frigo” perché possono esser farcite davvero con qualsiasi cosa.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *