Pancake americani

image_pdfimage_print

La classica colazione americana non può essere definita tale senza gli immancabili pancake. I pancake altro non sono che delle crepes lievitate, soffici e gustose, da servire con sciroppo d’acero, miele, burro, Nutella, topping di qualsiasi genere o frutta fresca. Di per sè non hanno un elevato apporto calorico, tutto dipende dal cosa mettiamo sopra 🙂 Ecco la ricetta degli originali pancake americani.


Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di riposo: 30 minuti

Tempo di cottura: 2 minuti

Dosi per: 40 pancake

 

Ingredienti per i pancake
3 uova medie
400 ml di latte
450 gr di farina 00
170 gr di zucchero
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
1/2 bustina di lievito per dolci

Ingredienti per guarnire
Sciroppo d’acero q.b.
frutta fresca di stagione

  1. In una ciotola sbattiamo le uova con il latte e l’estratto di vaniglia.
  2. In un secondo recipiente setacciamo e mescoliamo la farina con il lievito, poi aggiungiamo lo zucchero.
  3. Versiamo gli ingredienti liquidi in quelli secchi e amalgamiamo velocemente. Copriamo la ciotola con della pellicola e lasciamo riposare l’impasto per una mezz’ora.
  4. Prendiamo un’ampia padella e imburriamola, aggiungiamo l’impasto poco alla volta (aiutandoci con un cucchiaio da gelataio per dosarlo) e lasciamolo cuocere a fiamma media per 2-3 minuti o finché non inizieranno a salire delle bollicine.
  5. Giriamo i pancake con una spatola e lasciamoli cuocere dall’altro lato altri 2 minuti.
  6. I pancake vanno serviti ben caldi.


Consigli: I pancake possono essere conservati a temperatura ambiente in un contenitore a chiusura ermetica per 2-3 giorni, basterà metterli al microonde qualche secondo per farli ritornare morbidi e fumanti.


Consigli per gli acquisti: Piatti della linea “Palace” by Seletti.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *